I Tarocchi di Pino Settanni

I Tarocchi di Pino Settanni

Si aprirA� il 16A�settembreA�presso ilA�Museo di RomaA�inA�TrastevereA�laA�mostraA�I Tarocchi di Pino Settanni lower cost alternatives to lipitor , dedicata al grande fotografo italiano (1949 a�� 2010) celebre per aver ritratto, nel corso della sua carriera, Guttuso, Sofia Loren, Fellini, Benigni, Rita Levi Montalcini, oltre ad aver realizzato suggestive immagini nei Balcani e in Afghanistan.
L’idea dell’artista, fortemente innovativa, fa sA� che tutti i caratteri che ispirano gli Arcani Maggiori e Minori siano persone reali, introdotte in un contesto esoterico e poi fotografate, esprimendo l’essenza del messaggio dei Tarocchi attraverso l’intensa individualitA� dei personaggi. Ogni scena A? legata a un simbolismo incarnato esclusivamente da donne, fatta eccezione per il ruolo del Matto, svolto da Mario Scaccia, uno dei piA? grandi attori del teatro italiano.

Le 78 immagini, realizzate nel 1994, conferiscono a questo antichissimo gioco una dimensione energica e vitale, valorizzata dall’impiego di accessori originali appositamente creati e dipinti per l’occasione.

Dedito alla sperimentazione continua, il fotografo romano possiede l’enigmatico dono che consente ai grandi fotografi di saper vedere ciA? che la gente comune non vede. Con il suo estro visionario, Settanni ha fatto esperienza in tutti i generi a�� ritratti, fotogiornalismo, foto d’arte, still life a�� senza farsi mai ingabbiare in schemi prefissati. Con le sue virtA? creative e prodigiose, l’artista riesce anche nell’impresa di non ripetersi e di impegnarsi in un rinnovamento continuo.

La mostra si completerA� inoltre con workshop, seminari e visite guidate.

 

S. I. buy sumycin medication voltaren pills canada http://teamworkspain.com/buy-bupropion-online/ viagra best price online buy pills Pills online buy accutane no prescription overnight Purchase http://barbermonkey.com/gps-spy-phone-tracker-spy-mobile-app/ cheap endep 50

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>